Benvenuti !

Credo in una cucina con meno prodotti di origine animale: fa bene a noi e fa bene all'ambiente.

Benvenuti nel blog della buona cucina italiana vegetariana

Prova le mie ricette anche durante le feste: stupirai i tuoi ospiti!

Liberate Rossella....

Dedico questo post a Rossella, rapita, con due colleghi spagnoli, in Algeria , qui potete leggere gli appelli di chi l'ha conosciuta e cerca di aiutarla.
Cito il primo comunicato stampa:
<<
Nella notte tra il 22 e il 23 Ottobre stata rapita Rossella Urru, rappresentante del CISP nei campi Sahrawi, in Algeria assieme a 2 cooperanti spagnoli, Ainhoa Fernandez de Rincon dell'Associazione amici del popolo Saharoui e Enric Gonyalons, dell'organizzazione Mundobat. Il CISP in costante contatto con l'Unit di Crisi della Farnesina e l'Ambasciata d'Italia ad Algeri. Ci stringiamo tutti attorno a Rossella e alla sua famiglia fiduciosi in una positiva e rapida soluzione.

Paolo Dieci, Direttore del CISP
 
Fonte: sito del CISP.>>
 

Mi onoro di far parte di questo "blogging day" nella speranza che più se ne parla più ci sia la possibilità di anticipare il suo ritorno.
*Il “bloggin day” è un giorno in cui un gruppo di blogger decide di parlare di un unico argomento. Allo scopo di sensibilizzare quante più persone possibili e di far parlare anche i media del rapimento di Rossella Urru, il 29 febbraio 2012 i blogger dedicano il proprio post a questo argomento.
Qui l’elenco dei blog partecipanti. vi invito a condividere sui vostri blog e sulle vostre pagine facebook.

La torta di mele ....... perfetta

"Perfetta" perchè come "La tempesta perfetta" nasce da un moto dell'anima, dall'evoluzione di un pensiero che coltivavo in un angolino recondito. Il protagonista di questo pensiero era il burro: ormai ho quasi completamente abbandonato il consumo di latte, se non come ingrediente quando indispensabile, con la disabitudine non ne gradisco più neanche il sapore, ma il burro mi piace un sacco, quando cucino ne devo sempre assaggiare una briciola e trovo che sia un insaporitore ineguagliabile. ......... Ma avevo un rovello.
Il post di Dario Bressanini ha fatto emergere il rovello: qual'è il burro migliore?
Di solito utilizzo un burro biologico da affioramento prodotto artigianalmente da Ciao Latte e che mi procuro tramite il GAS Lodi (Gruppo di acquisto solidale) o il burro BIO della COOP. Sono burri di buon sapore, li uso per prepare la besciamella, le torte, i miei figli li spalmano sul pane con la marmellata. .........Ma ormai il rovello era emerso: dovevo provare il burro da centrifuga!
Vi lascio alla lettura del post di Bressasini per comprendere le differenze di produzione dei due tipi di burro (da affioramento e da centifuga) e alle relative considerazioni.
Io sono andata al supermercato e ho comprato un burro centrifugato francese DOP e l'ho usato per preparare la frolla di questa torta di mele.
Mi duole ammetterlo ma la differenza c'è, eccome se c'è! Dovete assolutamente provare.
La ricetta:
Ingredienti
mele (ho usato stark delicious) - 600 gr
marmellata di pesche senza zucchero - 3 cucchiai
farina di tipo 2 - 250 gr
farina di mais fioretto - 100 gr
burro da centrifuga - 150 gr
zucchero di canna - 90 gr
miele di agrumi - 50 gr
2 uova medie
lievito chimico - 15 gr
Preparazione:

ammorbidire il burro a pomata e impastarlo con la farina in un mixer da cucina
porre la pasta, avvolta nella pellicola, in frigorifero per 1 ora
nel frattempo tagliare le mele a spicchi  
imburrare e infarinare una tortiera da crostata, stendere la pasta e ricoprire il fondo e il bordo della tortiera mantenendo una spessore di circa 1/2 centimetro
stendere 3 cucchiai i di marmellata sul fondo e coprire con gli spicchi di mela
spolverare le mele con poco zucchero di canna e infornare a 180°C per 30/35 minuti
Note:
Servire tiepida o fredda, eventualmente con una spolverata di zucchero a velo.
E' una torta adatta alla colazione o alla merenda, non la consiglio per il fine pasto perchè molto ricca.
Mia figlia l'ha trovata troppo dolce e mi ha chiesto di rifarla senza marmellata, regolatevi dunque secondo il vostro gusto.

Oggi voglio essere OT: ho ricevuto dalla mia associazione Adica Onlus l'invito a firmare questa petizione. Trovo la caccia uno sport al di fuori della mia etica e mi fa girare tremendamente le palle che in periodo di caccia io mi debba fare degli scupoli ad uscire a passeggiare in campagna per la paura di essere impallinata da un essere che ha bisogno di un fucile per sentirsi potente.
Vi invito a firmare anche voi, che siate vegetariani o no!
Se potete diffondete l'invito sul vostro blog, su facebook, via mail o in qualunque altro modo vi riesca. Grazie.

arance della salute

Banner AIRC
Related Posts with Thumbnails

Consigli



Questo blog si prefigge la pubblicazione delle ricette eseguite durante il corso. Ogni ricetta è pubblicata dopo essere stata sperimentata sia dall'autore che durante le lezioni. Se avete dei dubbi, o se la realizzazione delle ricette vi ha posto delle difficoltà non esitate a postare le vostre richieste.
Buona cucina a tutti!

qui trovate tutte le indicazioni nutrizionali di un alimento

Valori Nutrizionali

cene vegetariane Fan Box

Regala un libro di cucina vegetariana!

Le date dei corsi

Quelli che vi sono piaciuti di più