Benvenuti !

Credo in una cucina con meno prodotti di origine animale: fa bene a noi e fa bene all'ambiente.

Benvenuti nel blog della buona cucina italiana vegetariana

Prova le mie ricette anche durante le feste: stupirai i tuoi ospiti!

Frittelle di mele alla cannella

Di una semplicità incredibile e di un gusto straordinario il miglior dolce per il mese di febbraio. 

Ingredienti:
3 mele BIO
1 limone BIO
250 g di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di zucchero
1 uovo
latte q.b.
Olio di arachide 1/2 litro
zucchero e cannella per la guarnizione finale q.b.

Preparazione:

Sbucciare le mele, tagliarle a metà e pulirle dai semi
Tagliare delle fette semicircolari e irrorarle di succo di limone
Miscelare la farina con il lievito, lo zucchero e la cannella, aggiungere l'uovo e il latte fino ad ottenere una pastella densa, che scrive (lascia il segno sulla superficie quando scende dal cucchiaio)
Scaldare l'olio fino a 175 °C in un pentolino da 16 cm, in modo da poter effettuare una cottura in olio profondo
Immergere le fette di mele nella pastella, raccoglierle con un cucchiaio così che un po' di pastella rimanga attaccata alla fetta di mela (questo permetterà di ottenere una frittella bella gonfia e morbida)
Friggere poche fette per volta in modo da non raffreddare troppo l'olio fino a doratura
Scolare su carta assorbente e poi rotolare nel mix di zucchero e cannella
Servire tiepido 



Tagliatelle di farro semintegrali

Fare la pasta in casa è di grande soddisfazione: costa poco, è buonissima (nessuna pasta fresca comprata è altrettanto buona), possiamo utilizzare le migliori farine e utilizzare farine alternative.
Oggi vi propongo queste tagliatelle con 2 farine di farro: una integrale e una fine.
Le proporzioni variano secondo il vostro gusto, eventualmente potete utilizzare metà farina di farro e metà semola, se il sapore di farro vi sembra un po' forte.
Per queste tagliatelle utilizzeremo anche un quantitativo di uova inferiore per renderle anche più leggere e salutari.
Ingredienti per 6 persone
farina di farro integrale 200 g
farina di farro fine 250 g
3 uova medie
4/6 cucchiai di acqua
un pizzico di sale
1 cucchiaino di olio EVO
Preparazione
Versare le farine sulla spianatoia e miscelarle
Rompere le uova in una ciotola una per volta
Creare un piccolo cratere al centro del mucchietto di farina e versarci un uovo per volta, aggiungere 4 cucchiai di acqua, il cucchiaino di olio EVO
Aggiungere il sale e cominciare a rompere le uova con una forchetta, iniziando a miscelare
Impastare, inizialmente con la punta delle dita, poi più energicamente con il palmo della mano fino ad ottenere una palla consistente ed elastica
, eventualmente aggiungere ancora poca acqua se l'impasto tende a sbiciolarsi
Far riposare la pasta 30'

Con il mattarello o con la macchina della pasta tirare una sfoglia fine, ma non troppo, in modo da ottenere una tagliatella rustica, infarinando il piano di frequente.
Per il taglio a mano piegare la sfoglia varie volte fino ad ottenere un rotolo
Tagliare delle strisce di circa 1 cm, aprire con cura e stendere su di un piano infarinato
Gettare nell'acqua bollente salata e scolare, dopo qualche minuto, quando sono morbide.



Proposte :

Maltagliati con legumi
In brodo con il cavolfiore

tagliolini al sugo di fave



tagliatelle al ragù di seitan

Pasta e fagioli

arance della salute

Banner AIRC
Related Posts with Thumbnails

Consigli



Questo blog si prefigge la pubblicazione delle ricette eseguite durante il corso. Ogni ricetta è pubblicata dopo essere stata sperimentata sia dall'autore che durante le lezioni. Se avete dei dubbi, o se la realizzazione delle ricette vi ha posto delle difficoltà non esitate a postare le vostre richieste.
Buona cucina a tutti!

qui trovate tutte le indicazioni nutrizionali di un alimento

Valori Nutrizionali

cene vegetariane Fan Box

Regala un libro di cucina vegetariana!

Le date dei corsi

Quelli che vi sono piaciuti di più