Benvenuti !

Credo in una cucina con meno prodotti di origine animale: fa bene a noi e fa bene all'ambiente.

Benvenuti nel blog della buona cucina italiana vegetariana

Prova le mie ricette anche durante le feste: stupirai i tuoi ospiti!

Meravigliose rape


Quando si parla dei colori dell'autunno si pensa sempre alle foglie degli alberi, dimenticandosi che questa stagione ci regala altri meravigliosi colori nei suoi frutti e, perchè no, nelle radici.
Faccio spesso la mia spesa BIO che, in questa stagione, propone molte varietà di rape, oltre ad altre freschissime verdure di stagione.
Le rape hanno moltissime proprietà salutari e di solito si consumano cotte, questa volta invece le voglio proporre crude in una sorta di insalata di riso scomposta, in cui i singoli ingredienti si mettono in bella mostra.
La ricchezza di questo piatto, oltre che nelle rape, sta nel riso integrale, cotto secondo il sistema orientale, e nell'alga kombu, altro prodotto che tutti i medici salutisti ci propongono di consumare, ma che spesso non sappiamo come utilizzare. Il modo migliore per utilizzare l'alga kombu è sicuramente metterla in cottura nei brodi vegetali o nella cottura di legumi, riso e altri cereali in seme. Non importa se poi non vi piace consumarla nel piatto perchè avrà già rilasciato in cottura i suoi pregiati componenti: sali minerali e altre sostanze, che noi assorbiremo con il riso o altro abbiamo associato (ad esempio miglio, farro, grano saraceno, legumi) migliorando sia la cottura che la digestione.
INGREDIENTI

riso integrale biologico 300 g
alga kombu 5 cm (l'alga si presenta in nastri di circa 10 cm)
cavolo rapa 1 pc
carota 1 pc
olive taggiasche q.b.
shoyu (salsa di soia) q.b.
olio EVO BIO q.b.
sale integrale o di Mothia q.b.
succo di limone q.b.

PREPARAZIONE

Porre in ammollo l'alga kombu per lavarla e liberarla del sale in eccesso.
Cottura del riso all'orientale: lavare il riso fino a che l'acqua diventa limpida (di solito il riso integrale rilascia poco amido e l'acqua rimane limpida) e porlo in una pentola con il fondo spesso con 3 parti in volume di acqua,  un pizzico di sale e porre sul fuoco medio fino all'inizio della bollitura. Inserire l'aga kombu ben risciacquata.
Quando il riso comincia a bollire abbassare la fiamma il più possibile e lasciare cuocere per 40/50 minuti, il tempo di cottura dipende da come vi piace il riso: al dente o ben cotto. 
Tenete a disposizione un pentolino con acqua bollente, nel caso il riso asciugasse troppo.
Alla fine otterrete un riso che ha assorbito tutto il liquido e che rimane ben sgranato.
Mentre il riso cuocere pulire le rape e le carote e tagliarle a julienne (ormai tutti i robot da cucina hanno una lama per la riduzione in julienne) e mescolarle a poco succo di limone per mantenerle inalterate (eventualmente porle in frigorifero).
Il riso lo potete servire caldo o freddo, coppato al centro del piatto e condito con un cucchiaino di shoyu, un cucchiaino di olio EVO e un paio di olive.
Attorno al piatto disponete le julienne di verdure condite a piacere con olio EVO, sale e succo di limone.


Tutte le fasi di preparazione possono svolgersi anche con diverse ore di anticipo, il riso integrale cotto si conserva in frigorifero per almeno 3 giorni.

arance della salute

Banner AIRC
Related Posts with Thumbnails

Consigli



Questo blog si prefigge la pubblicazione delle ricette eseguite durante il corso. Ogni ricetta è pubblicata dopo essere stata sperimentata sia dall'autore che durante le lezioni. Se avete dei dubbi, o se la realizzazione delle ricette vi ha posto delle difficoltà non esitate a postare le vostre richieste.
Buona cucina a tutti!

qui trovate tutte le indicazioni nutrizionali di un alimento

Valori Nutrizionali

cene vegetariane Fan Box

Regala un libro di cucina vegetariana!

Le date dei corsi

Quelli che vi sono piaciuti di più